Video

ABC in cucina alimenti: melanzane

Ogni regione italiana le dà un nome diverso, eppure è l’ortaggio più versatile della cucina. Sapete di cosa parlo? Come no? Della melanzana!

Al mercato le trovate di tutte i tipi: la tonda violacea perfetta per le melanzane al funghetto, l’oblunga sottile e viola adattissima per fare le melanzane a barchetta, l’oblunga viola per le giornate dedicate alla grigliata e poi quella striata che si usa per tutto.

Ma sapete come comprarle? Seguite i miei suggerimenti qui!

ABC in cucina alimenti: il sale

Sale qb! Quante volte avete letto questa piccola frase tra gli ingredienti delle ricette? Si fa presto a dire sale ma c’è sale e sale. Non mi riferisco solo alla classica distinzione di sale fino e sale grosso.

Il sale è importante perché può dare sapore, colore e sfumature e aromi interessanti alle pietanze. Quanti sali esistono nel mondo?

Quello dell’Himalaya, il sale rosa ricco di proprietà nutritive, sale rosso, alla vaniglia, il fiore di sale … scoprite gli altri qui!

ABC in cucina utensili: le carte

Per cucinare bene bisogna avere le carte in regola, e no non sto parlando di diplomi o di master ma parlo proprio di carte vere!

Ce ne sono di diversi tipi di uso quotidiano per proteggere gli alimenti, conservarli, cucinarli e intorno a loro girano tanti piccoli segreti per usarle al meglio e da non dimenticare.

La carta paglia, ad esempio, nasce proprio dalla lavorazione della paglia per questo ha il colore giallo, utile per i fritti e se create di conetti sarà facilissimo mangiare senza ungersi.

La carta alluminio utile per conservare o cuocere al cartoccio o da usare come coperchio e per il cartoccio preferisco la carta forno.

La conoscete l’ultima carta, uscita proprio in questi ultimi anni?
Scopritela qui!

ABC in cucina curiosità: la mionese

Salsa tartara, salsa rosa, salsa tonnata, salsa bernese!

Alla base di tutte queste salse c’è il vero jolly della cucina: la maionese!

Avete mai provato a farla a casa? Servono davvero pochissimi ingredienti solo tre: tuorli d’uovo, olio si semi e succo di limone.

Ingredienti

2 tuorli d’uovo
Succo di un limone
Sale
Olio di semi

Preparate la maionese direttamente in un barattolo così evitate mille travasi da un vaso all’altro. Quindi mettete i tuorli in un vasetto con l’apertura capiente, mi raccomando i tuorli devono essere a temperatura ambiente.

Aggiungete un pizzico di sale e l’olio di semi, non quello di oliva perché rimarrebbe un gusto troppo forte. Iniziate a frullare con un mixer ad immersione.
Vi accorgerete che è pronta perché assume un colore molto chiaro e una consistenza molto compatta. A questo punto unite qualche goccia di succo di limone e continuate a frullare.

Un consiglio se impazzisce la maionese? Guardate qui!

ABC in cucina utensili: le fruste

In cucina ci sono utensili che possono fare la differenza, in base a cosa si decide di fare, un pan di spagna, una maionese, uno zabaione, una panna montata.

La riuscita di un dolce, o di una panna montata dipende dalla quantità di aria che viene incorporata attraverso le indispensabili e utilissime fruste!

Sapete quanti tipi di fruste ci sono in cucina? Ben tre!
Una ad aspirale per emulsionare l’olio, una piatta e flessibile per sbattere le uova in previsione di una frittata o un omelette e la terza quella che tutti avrete nei vostri cassetti della cucina. Volete scoprire qual’è? Guardate un po’ qui!